Dennis Chambers

Il groove di Dennis Chambers a Roma in trio con Victor Wooter e Bob Franceschini al Cross Roads Live Club

Cappellino, gomma da masticare e ghigno sul viso. Signore e signori, Dannis Chambers. Uno dei più grandi batteristi viventi. Tecnica, groove e velocità di esecuzione sono le caratteristiche che lo rendono unico.

Nato a Baltimora il 9 maggio 1959, Chambers ha iniziato a suonare la batteria all’età di 4 anni. Il bambino prodigio dopo due anni è impegnato già nei suoi primi concerti. Il suo primo vero gruppo furono i Parliament/Funkadelic con cui suonò fino al 1985. E’ proprio nella musica funk e nella fusion che Dennis da il meglio di sé.

Grazie alla sua versatilità e alla facilità di approccio a gran parte dei generi musicali diventa presto un session man di gran successo.  Suona in studio e dal vivo con leggende della musica. John Scofield, Carlos Santana, Mike Stern, Bill Evans solo per citarne alcuni.

Chambers sarà in concerto a Roma domani, 6 ottobre, insieme a Victor Wooten e Bob Franceschini. Non perdetevelo!

Video Free Drumming Studio

Regia Marco Gallo
con in ordine di apparizione Adriano Brigo, Carlotta Diodati, Roberto Pirami, Barbara Galli, Fabio Migliori, Jacopo Volpe, Alessandro Santilli e Danilo Menna.
Musica di Alberto Marino.

Andrea Bagazzini

Andrea Bagazzini allievo del Free Drumming Studio e batterista degli The Shiny Moss.

La band rock romana nasce nel 2016 e vanta ad oggi una costante presenza in giro per i locali della città capitolina. Tra questi Largo Venue, Contestaccio e Locanda Atlantide. Il gruppo The Shiny Moss è in attivo con i suoi tre singoli Tyke, Bandit ed infine Night Walk.

Quest’ultimo, uscito nel Maggio 2017, è un brano dalle tinte rock e ruggenti che piacevolmente si ascolta in una passeggiata notturna tra i vicoli di una città come Roma che non dorme mai.