Chris Adler

Chris Adler, tra i più noti musicisti della scena metal mondiale, fonda la Kintsugi Management: una piattaforma nata per lanciare nuove band e musicisti

Chris Adler nasce negli Stati Uniti, a Richmond, nel 1972. Tra le sue caratteristiche principali spicca il modo in cui usa la tecnica Heel&Toe. Infatti grazie ai doppi colpi della cassa crea su tutto il setup pattern irregolari davvero interessanti. Caratteristica che si può notare ascoltando qualsiasi brano dei Lamb of God, la band che ha fondato nel 1990.

Per il suo drumming si ispira a batteristi rock and heavy metal: Dave Lombardo, John Bohnam e Lars Ulrich sono tra i più importanti nella sua formazione.

Tra i vari progetti musicali che lo vedono coinvolto spiccano soprattutto le sue collaborazioni con i Megadeth di Dave Mustaine e i Nitro di Micheal Angelo Batio.

Adler è tornato in questi giorni alla ribalta grazie ad un progetto davvero ambizioso. Difatti ha fondato la Kintsugi Management insieme al produttore Jason Lekberg.

Questa piattaforma nasce con l’intenzione di lanciare nuovi musicisti e nuove band nell’industria discografica. Ha come obiettivo quella di guidare l’artista nel torbido mondo dello showbiz e prepararlo ad ogni evenienza.

Il progetto è in work in progress, ma potete già trovare delle informazioni su http://kintsugimanagement.com/

Signore e signori, Chris Adler!

Dennis Chambers

Il groove di Dennis Chambers a Roma in trio con Victor Wooter e Bob Franceschini al Cross Roads Live Club

Cappellino, gomma da masticare e ghigno sul viso. Signore e signori, Dannis Chambers. Uno dei più grandi batteristi viventi. Tecnica, groove e velocità di esecuzione sono le caratteristiche che lo rendono unico.

Nato a Baltimora il 9 maggio 1959, Chambers ha iniziato a suonare la batteria all’età di 4 anni. Il bambino prodigio dopo due anni è impegnato già nei suoi primi concerti. Il suo primo vero gruppo furono i Parliament/Funkadelic con cui suonò fino al 1985. E’ proprio nella musica funk e nella fusion che Dennis da il meglio di sé.

Grazie alla sua versatilità e alla facilità di approccio a gran parte dei generi musicali diventa presto un session man di gran successo.  Suona in studio e dal vivo con leggende della musica. John Scofield, Carlos Santana, Mike Stern, Bill Evans solo per citarne alcuni.

Chambers sarà in concerto a Roma domani, 6 ottobre, insieme a Victor Wooten e Bob Franceschini. Non perdetevelo!

Emiliano Locuratolo-X-Aphrodite

Stefano Palumbo

Stefano Palumbo allievo del Free Drumming Studio e batterista dei Namusa.

Stefano Palumbo è attualmente al lavoro al progetto musicale Namusa, nato nel 2015.

Il genere musicale che contraddistingue questa band è certamente alternative rock italiano. Lo stile del gruppo si focalizza sulla ricerca di melodie e suoni più forti da alternare a sonorità decisamente più delicate.

Nei singoli dei Namusa classico e moderno si fondono a sfumature e venature elettroniche che definiscono dei brani dalla forte personalità, proprio come quella dei componenti del gruppo.

I Namusa nascono con l’obiettivo di stupire ed emozionare in perfetto stile alternative rock.

Video Free Drumming Studio

Regia Marco Gallo
con in ordine di apparizione Adriano Brigo, Carlotta Diodati, Roberto Pirami, Barbara Galli, Fabio Migliori, Jacopo Volpe, Alessandro Santilli e Danilo Menna.
Musica di Alberto Marino.

Andrea Bagazzini

Andrea Bagazzini allievo del Free Drumming Studio e batterista degli The Shiny Moss.

La band rock romana nasce nel 2016 e vanta ad oggi una costante presenza in giro per i locali della città capitolina. Tra questi Largo Venue, Contestaccio e Locanda Atlantide. Il gruppo The Shiny Moss è in attivo con i suoi tre singoli Tyke, Bandit ed infine Night Walk.

Quest’ultimo, uscito nel Maggio 2017, è un brano dalle tinte rock e ruggenti che piacevolmente si ascolta in una passeggiata notturna tra i vicoli di una città come Roma che non dorme mai.