Ray Luzier dal 2008 è il batterista dei Korn che, dopo il tour celebrativo dei vent’anni di Follow the leader, sono tornati in studio per un nuovo disco che potrebbe veder la luce già nel 2019.

Ray luzier nasce negli Stati Uniti nel 1970. Già a 5 anni approccia alla batteria ma comincia a studiare lo strumento solo a 18 anni. Infatti si trasferì ad Hollywood per frequentare il Musicians Institute. Qui vi conseguì la laurea nel 1989 e dopo 3 anni vi cominciò ad insegnare.

Parte dei suoi insegnamenti sono stati registrati in un dvd didattico. Crea dei pattern veramente interessanti usando frasi lineari che intrecciano doppia cassa, tom e piatti. L’utilizzo di stax e splash caratterizzano pesantemente il suo drumming.

Prima di approdare ai Korn, Luzier suona con musicisti illustri. Tra i vari nomi spiccano quelli di David Lee Roth e Billy Sheehan. Ha tra l’altro partecipato ad un reunion tour dei Stone Temple Pilots.

Dopo l’abbandono di David Silveria nel 2006, arriva per i Korn il momento di cercare un nuovo batterista. La band si affida temporanemante a Terry Bozzio per la registrazione del disco Untitled e a Joey Jordison per diversi live. Fu proprio Ray a portare stabilità nella lineup della band. Dopo un’audizione entusiasmante, Luzier prende a far parte ufficialmente dei Korn: fu decisiva la sua capacità di cambiare e migliorare intere parti delle canzoni.

Con i Korn ha già registrato ben 4 album in studio partecipando attivamente alla stasura dei pezzi.

Vi proponiamo un assolo e un pezzo registrato per i KXM suonati al Drum Daze Festival 2014!

0 11